Salute della pelle

Salute della pelle

SALUTE DELLA PELLE

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo e funge da barriera protettiva contro gli agenti esterni, per questi motivi mostra evidenti segni dell’invecchiamento, dell’esposizione ai raggi solari e dell’inquinamento chimico.

Una pelle sana e giovane è in cima a molte delle liste dei desideri, vediamo quali abitudini alimentari sono necessarie per favorire tutti i nutrienti di cui la nostra pelle ha bisogno e quale stile di vita è necessario per mantenerla in salute.

VARIARE GLI ALIMENTI

Una dieta sana ed equilibrata per la pelle dovrebbe contenere almeno 5 varietà di frutta e verdura al giorno per fornire sufficienti vitamine e sali minerali.

Le vitamine sono agenti di difesa grazie alla loro capacità antiossidante, infatti prevengono l’invecchiamento della pelle, riducono i danni al DNA e partecipano alla sintesi del collagene cutaneo.

I minerali, invece, sono correlati all’immunità della pelle e contribuiscono alla sua integrità ed elasticità.

RIMANERE IDRATATI

Assumere il corretto quantitativo di acqua, sopra i 2 litri, permette di favorire l’idratazione superficiale e profonda della pelle. La mancanza di acqua crea disidratazione e disturbi come l’infiammazione e l’invecchiamento, i quali si riflettono principalmente su labbra e arti.

CURARE L’INTESTINO

Il microbiota intestinale contribuisce al corretto funzionamento del sistema immunitario riducendo le condizioni di infiammazione della pelle. L’assunzione di alimenti fermentati come lo yogurt ed il kefir, ma anche di prebiotici contenuti in cereali integrali, legumi e ortaggi aiutano a mantenere in salute il nostro intestino fornendo nutrimento ai batteri “buoni”.

EVITARE L’ECCESSIVO CONSUMO DI ZUCCHERI SEMPLICI E PRODOTTI DA FORNO

Un’eccessiva assunzione di zuccheri semplici può portare alla formazione di prodotti della glicazione avanzata che contribuiscono all’invecchiamento cutaneo e ai danni al collagene.

EVITARE L’ECCESSIVO CONSUMO DI GRASSI

Le diete ad alto contenuto di grassi possono tardare la guarigione della pelle promuovendo lo stress ossidativo e le risposte infiammatorie, inoltre possono causare cambiamenti morfologici nella cute e danni al tessuto.

L’assunzione di acidi grassi essenziali come gli omega-3, invece, è utile per gestire gli stati infiammatori.

EVITARE ALCOL E TABACCO

L’alcol è in grado di modificare la permeabilità della pelle e danneggiare la sua funzione di barriera. Il tabacco, invece, modifica lo spessore della pelle e ne accelera la pigmentazione e la necrosi.

PROTEGGERE LA PELLE DAL SOLE

È molto importante protegge la pelle dai danni del sole. La luce del sole può danneggiare il collagene e l’elastina della pelle. Inoltre, la luce del sole può causare problemi molto più gravi come tumori della pelle.

3 giugno 2024